Associazione
Maria e Luigi
Beltrame Quattrocchi

Luigi e Maria

"Asociacion Maria y Luigi " Beltrame Quattrocchi

Comencemos entonces a descubrir algo: los protagonistas Maria Corsini y Luigi Beltrame Quattrocchi. En breve, y a través una breve biografía veremos quiénes son. Entre tanto, un interesante testimonio lo encontramos en las palabras de Juan Pablo II del 21 de octubre de 2001: "Queridos hermanos y hermanas, amadísimas familias, hoy nos hemos dado cita para la beatificación de dos esposos: Luis y Maria Beltrame Quattrocchi. Con este solemne acto eclesial queremos poner de relieve un ejemplo de respuesta afirmativa a la pregunta de Cristo.

Continua

LOS 25 DE CADA MES SERÁN PERDIDOS POR LA INTERACCIÓN DEL BENDITO

Secondo incontro diocesano per formatori - La spiritualità nella coppia

A.Mar.Lui. presenterà i coniugi Luigi e Maria Beltrame Quattrocchi al secondo incontro diocesano per formatori organizzato dall'Azione Cattolica. A presentare l'Associazione ci saranno i coniugi Nica e Giuseppe Maldera da Corato (BA)

Il Foglio n. 27

Leggi la rivista

In Evidenza

Comunicato stampa del…

ANCHE PER TE   Per essere santi non è necessario essere vescovi, sacerdoti, religiose o religiosi. Molte volte abbiamo la tentazione di pensare che la santità sia riservata a coloro che hanno la possibilità di mantenere le distanze dalle occupazioni ordinarie, per dedicare molto tempo alla preghiera. Non è così. Tutti siamo chiamati ad essere santi vivendo con amore e offrendo ciascuno la propria testimonianza nelle occupazioni di ogni giorno, lì dove si trova. Sei una consacrata o un consacrato? Sii santo vivendo con gioia la tua donazione. Sei sposato? Sii santo amando e prendendoti cura di tuo marito o di tua moglie, come Cristo ha fatto con la Chiesa. Sei un lavoratore? Sii santo compiendo…

Video

News

Comunicato stampa del…

ANCHE PER TE   Per essere santi non è necessario essere vescovi, sacerdoti, religiose o religiosi. Molte volte abbiamo la tentazione di pensare che la santità sia riservata a coloro che hanno la possibilità di mantenere le distanze dalle occupazioni ordinarie, per dedicare molto tempo alla preghiera. Non è così. Tutti siamo chiamati ad essere santi vivendo con amore e offrendo ciascuno la propria testimonianza nelle occupazioni di ogni giorno, lì dove si trova. Sei una consacrata o un consacrato? Sii santo vivendo con gioia la tua donazione. Sei sposato? Sii santo amando e prendendoti cura di tuo marito o di tua moglie, come Cristo ha fatto con la Chiesa. Sei un lavoratore? Sii santo compiendo…

QUELLA GIOIA CONTAGIOSA - Dentro la storia di Maria e Luigi

QUELLA GIOIA CONTAGIOSA…

VIII Convegno Nazionale AMARLUI

Il Blog

Probblemi con la visualizzazione degli articoli